Quante volte mi sento ripetere questa domanda, con queste testuali intonazioni.
Da una parte in effetti riconosco che questa abbreviazione potrebbe sembrare un formula magica da suscitare timore in chi la legge per la prima volta e fare domande con espressioni facciali come quella di Mister Bean qui sopra.

Dall’altra parte, fatta in questo modo ti assicuro che fa un po’ paura anche a chi la riceve.
Non so mai se rispondere “si” o “no”, anche un “non lo so, dipende” ci starebbe bene se non si hanno garanzie sulla fonte di origine oppure se non si ha in tasca il biglietto da visita di un buon avvocato.
Scherzi a parte, nel mondo Pienellese, purtroppo c’è molta confusione e il mio consiglio, se decidi di saperne qualcosa in più è di informarti, tanto e in profondità.
Su Internet puoi trovare moltissime informazioni e definizioni  a partire dal nome, tanti siti spiegano come è nata, a cosa serve, in quali ambiti viene utilizzata e insegnata….
Ti suggerisco di prenderti dieci minuti e navigare un po’, ti lascio qualche link per facilitarti la ricerca:
http://www.enciclopediadellapnl.com/
http://www.extraordinary.it/risorse-gratuite-extraordinary/risorsa-49

Io intanto vado avanti..considera che, anche se ha a che fare con i pensieri, con i processi mentali, con il linguaggio, con il cambiamento, con l’ipnosi e certe visualizzazioni..non può essere paragonato al lavoro svolto da psicologi e psichiatri e soprattutto se la studi non acquisisci poteri paranormali, non diventi migliore del tuo vicino, non leggi nella mente delle persone appena conosciute.
E’ vero alcune tecniche possono essere usate per suggestionare ma lascio questi argomenti alla vostra ricerca o ad altro eventuale post.
Trovo invece che studiandola e mettendo in pratica, ci si avvicina sempre più ad essere se stessi, a relazionarsi meglio con se e con gli altri, a farsi domande di qualità e se si va avanti nel percorso, anche a rispondersi! 😉

Ecco perché la PNL è un metodo ed è anche un atteggiamento che diventa stile di vita.
A me piace perché è pragmatica, perché ti dà delle tecniche, se sperimenti e le usi funzionano, ti porteranno inaspettate e stimolanti evoluzioni nella tua vita, grandi sorprese su come pensi, come comunichi e come ti emozioni, che significato dai a ciò che ti succede e che ti circonda, una profonda consapevolezza su quello in cui credi TU e tanto altro…se non le usi non succede nulla, continui la tua vita di sempre.

Enrica

 

 

 

 


Commenti Facebook

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.